informare o sedurre per lasciare il segno

Un’attività di produzione video aziendali verte, prima di implementare la fase operativa, su una lucida e attenta analisi preliminare. I video sono i contenuti più performanti del web, stimolano le interazioni e le condivisioni, aumentano le visite e sono fruiti istantaneamente. Certo, se il video non lascia il segno, la campagna non può che rivelarsi un fallimento. L’indifferenza è la morte di qualunque attività di digital Pr.

Utilità e autorevolezza con i tutorial

Uno degli approcci più apprezzati dagli utenti è quello orientato a fornire informazioni e consigli utili; una tecnica utilizzata spessissimo da IKEA, con i suoi preziosi tutorial dimostrativi, ma molto in voga pressoché in ogni comparto, dall’informatica al make-up, dalla ristorazione all’abbigliamento. Le video guide sono strumenti ideali per trasmettere un’idea di forza aziendale e competenza, che si coniuga a un’immagine moderna e tipica di una società dinamica, al passo con i tempi.

Emozione o intrattenimento con lo storytelling aziendale

 

Le aziende oggi raccontano se stesse prima ancora dei loro prodotti perché il consumatore acquista il marchio prima ancora del bene. Ogni impresa possiede un proprio animo, lo trasmette all’esterno, lo racconta attraverso metodi comunicativi più vari. Lo storytelling aziendale è ciò che configura l’immagine di un business e lo racconta ai propri referenti, i quali lo utilizzano come parametro di scelta. I video che vertono sullo storytelling si basano sulla narrazione, grazie alla quale creare legami forti con il pubblico. Gli approcci utilizzabili sono molteplici: emozionare, divertire o spingere a una riflessione, purché il messaggio espresso non resti troppo tra le righe.

Mostrarsi con trasparenza: le video-interviste

Un approccio che esiste da tantissimo tempo ma che non cessa di dimostrarsi d’impatto è quello che sfrutta il carisma di un personaggio che è parte integrante dell’azienda e che si fa portavoce dei suoi valori. Le video-interviste permettono di mostrare il brand sotto una luce più autentica, trasmettendo messaggi di verità e trasparenza, che tanto piacciono ai consumatori e che permettono di stabilire un contatto più saldo con il proprio target di riferimento.

Evitare l’indifferenza degli utenti

Esistono diversi metodi per raggiungere l’attenzione degli utenti, tutti efficaci se pure differenti nell’approccio. Ciò che va assolutamente evitato è l’indifferenza del pubblico: la gente, ovviamente, è disposta a concedere tempo e fiducia in cambio di qualcosa, che sia intrattenimento, formazione, notizie. Il tempo dei video di rappresentanza sono finiti e, oggi, servirebbero soltanto a buttare via risorse e denaro. Si tratta semplicemente di trovare il format più adatto al proprio business e, ancor più, al proprio target di riferimen

Share this post:

Related Posts

Leave a Comment