Algonatural ora è anche online

Nato nel 2015, ad Udine, Algonatural è diventato il punto di riferimento per chi è in cerca di abbigliamento biologico donna, uomo e bambino, in nome dell’ecosostenibilità e dell'eticità. 

La scelta è stata singolare ma infondo nemmeno tanto: in un settore in cui le fibre sintetiche imperano, creare un negozio dedito alla vendita di capi d’abbigliamento realizzati in fibre tessili naturali. Questa la “mission” di un'azienda che ha puntato, fin da subito, non solo su una scelta di marketing, ma anche sulla qualità: i prodotti sono creati con cotone biologico certificato GOTS. Per chi non lo sapesse, il Global Organic Textile Standard ( in acronimo GOTS) è una norma tecnica che viene applicata nel settore del tessile biologico ed in particolare del cotone. È una norma dal valore internazionale, promossa da alcune delle organizzazioni più significative fra quelle che sostengono il mondo dell’agricoltura biologica.

La mossa è stata vincente e Algonatural ha deciso che il momento è giusto per entrare in un altro mercato, oltre a quello tradizionale: la vendita online. È così che ha visto la luce algonatural.it, il sito dedicato all’abbigliamento biologico donna, uomo e bambino. 

Come sta diventando consuetudine, il sito ha anche una sezione outlet, dedicata alle offerte promozionali e ai capi scontati. In questo modo il brand punta l’attenzione sulla clientela giovane, quella avvezza al mondo del web che ama acquistare stando comodamente seduta in casa e pagare con carta di credito.

Il cotone certificato GOTS 

Non tutti sanno cos’è il cotone munito della certificazione GOTS e cosa questo rappresenti, tradotto in termini pratici. Innanzitutto va chiarito che un cotone di questo tipo è prodotto e trasformato con procedimenti che non permettono l’uso di fertilizzanti chimici, erbicidi, pesticidi e prodotti chimici allergizzanti. Naturalmente, tutta la filiera opera osservando queste metodologie operative, fino al prodotto finito. La certificazione prevede anche la condotta etica nei confronti dei produttori.

Share this post:

Recent Posts

Comments are closed.